Ebookandbook.it

Guide e approfondimenti di interesse pubblico

Vacanze attive, ecco perché la Slovenia alpina è una meta così richiesta

Siete dei veri e propri amanti delle vacanze attive? Fare sport è una delle vostre passioni più grandi e non riuscite a rinunciarci nemmeno nel momento in cui state per partire per un bel viaggio? Cresce in maniera considerevole ogni anno il quantitativo di turisti che scelgono delle località o delle tipologie di viaggi che permettano di fare sempre anche dell’attività sportiva.

Al giorno d’oggi, trovare delle soluzioni che possano combinare entrambi gli aspetti è più facile rispetto al passato. Certamente va dato ampio merito alla tecnologia, con il grande boom delle app e dei dispositivi mobili che ha rivoluzionato completamente il settore. Non solo, visto che anche in tanti altri ambiti sta facendo la differenza. Proviamo a pensare al settore del gambling online, dove ci sono sempre più casino online che rimborsano le perdite e che offrono dei bonus estremamente vantaggiosi per cominciare a divertirsi e a puntare sul web.

Vacanze attive in Slovenia, una natura da ammirare mentre si fa sport

Una delle località più apprezzate per poter andare in ferie, ma comunque dedicarsi allo sport, è certamente la Slovenia. Si tratta di una terra spettacolare per svolgere un gran numero di attività sportive come, ad esempio, il ciclismo, ma anche la corsa e l’escursionismo. Ed è chiaro che, in inverno, anche lo sci diventa una soluzione efficace e piacevole.

La Slovenia alpina, quindi, rappresenta una soluzione perfetta per chi vuole una vacanza in continuo movimento e senza pause. E il vantaggio di puntare su questa nazione è prima di tutto naturale, visto che tali territori offrono talmente tanto dal punto di vista paesaggistico che si rischia davvero di rimanere sempre a bocca asciutta di fronte a certi splendidi panorami.

Tra gole, laghi, fiumi, stupende vallate e montagne, è difficile non rimanere incantati di fronte alle bellezze naturali della Slovenia alpina. Uno dei luoghi da non perdere a tutti i costi è certamente Bled, una spettacolare cittadina che presenta anche un omonimo lago. Il panorama costellato dalle Alpi lascia veramente senza fiato.

E nei pressi di Bled si trova il Parco nazionale del Triglav, una meraviglia che si deve assolutamente visitare e che diventa anche difficile da descrivere a parola. Un’altra tappa da non perdere, per chi non ha alcuna intenzione di fermarsi un attimo in vacanza, è quella che prevede la visita dell’isolotto che si trova proprio in mezzo al lago di Bled, in cui si potrà ammirare da vicino la meravigliosa Chiesa di Santa Maria Assunta, in cui si potrà trovare pure la famosissima campana dei desideri.

La torta millefoglie prima di un’altra tappa brucia-calorie

Sempre a Bled, oltre ad assaggiare con la famosa e buonissima torta millefoglie, un’altra tappa obbligatoria è quella che porta al Castello. Un luogo estremamente romantico, ma in cui è anche conservata tanta storia. Infatti, si tratta del castello più antico di tutta la Slovenia, collocato a 130 metri di altezza su una verde collina.

Volete la vacanza attiva a tutti i costi? Allora non potete non dare uno sguardo pure alla gola di Vintgar. Non si trova poi così distante rispetto al lago e si caratterizza per essere un lungo percorso basato su pareti rocciose a non finire, con l’aggiunta di una cascata e tonfani. Un percorso lungo circa 1,6 chilometri, in cui tra passerelle e ponti sospesi, annoiarsi diventa davvero complicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *